La Guerra nella Guerra. La Turchia Contro i Curdi

“Ad annunciare l’attacco è stato il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan in persona, che evidentemente vuole sfruttare al massimo la libertà che l’alleato russo gli ha concesso nel nord della Siria e portare avanti la sua battaglia contro la minoranza curda. La motivazione ufficiale, è quella di annientare le milizie dello Ypg, il partito armato curdo che nel nord della Siria controlla ancora territori strategici, nonostante i ripetuti attacchi di Ankara.
 
I preparativi sono già stati completati, questo significa che l’operazione può iniziare in qualsiasi momento. Nel mirino della Mezzaluna, ci sono soprattutto i territori intorno a Kobane, la città che nel 2014 resistette eroicamente all’assedio dello Stato Islamico, e altri villaggi che si trovano vicino al confine fra Siria e Turchia e che, a detta di Ankara alimentano un vero e proprio ‘corridoio del terrore’. Questo, nonostante la Mezzaluna abbia costruito sul confine un muro lungo oltre 700 chilometri, tanto quanto la frontiera con la Siria, dotato di sistemi radar e di rilevamento di persone od oggetti estremamente sofisticati. […]
Per Washington, invece, è un grosso problema. La Turchia negli anni scorsi è stata accusata di aver stretto un patto di non belligeranza, se non addirittura di collaborazione con Daesh, prima che questo le si rivoltasse contro, e da tempo è sospettata di appoggiare le frange più estremiste ed eversive della cosiddetta opposizione siriana.
 
Il portavoce del Pentagono, il comandante Sean Robertson, ha detto che l’unico approccio possibile per la sicurezza della regione e del personale americano presente sul territorio, è quello di coordinarsi di continuo con Washington. Ma Ankara sembra determinata ad andare avanti. A modo suo e da sola, in quello che ormai sembra un regolamento di conti.”

 

 

https://formiche.net/2018/12/turchia-siria-eufrate-usa/

it_ITItalian
it_ITItalian
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close